venerdì 22 dicembre 2017

Sestri politicamente corretta


A Sestri Levante sono  proibite le manifestazioni dell'estrema destra. Inoltre, a Sestri "sarà impossibile anche avere luoghi da trasformare in sedi per movimenti che si ispirano all'estrema destra o che abbiano posizioni razziste, omofobe e antisemite". Il sindaco o sindaca Valentina Ghio precisa che si tratta di dare "sostegno ai valori iscritti nella nostra Costituzione". Che strano, io l'avevo capita diversamente, la nostra Costituzione

Art.3: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali

Art.21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione





http://www.ansa.it/liguria/notizie/2017/12/21/sestri-nega-spazi-a-iniziative-di-destra_e066b342-ba77-4c25-b6ea-d1864bebc253.html

Nessun commento:

Posta un commento