giovedì 22 novembre 2018

Il marziano

Prodi si stupisce delle disuguaglianze contemporanee. Sono osservazioni che potremmo anche accettare, nonostante la loro ingenuità, se l'autore in questione avesse trascorso gli ultimi trent'anni in una colonia su Marte. Invece Prodi ha passato una parte significativa di questi ultimi trent'anni a capo di governi che hanno attivamente perseguito precisamente quelle politiche economiche (privatizzazioni, liberalizzazioni) che hanno portato ai risultati da lui stigmatizzati. Politiche del tutto simili a quelle dei governi di centrodestra, s'intende. Sono ormai decenni che tutte queste dinamiche sono indagate da una bibliografia sterminata. Si vede che sul pianeta dove vive Prodi certi testi non arrivano.


https://bologna.repubblica.it/cronaca/2018/11/20/news/bologna_prodi_l_operaio_guadagna_200_volte_meno_dei_manager_e_nessuno_si_ribella_-212110791/